domenica 10 marzo 2013

PhotoZoom Pro v.5.08_portable


BenVista PhotoZoom Pro 5 è la soluzione software numero uno al mondo per l'ingrandimento e la riduzione di grafica e foto digitali.
Intellectual property: Benvista-com
PhotoZoom Pro 5 non solo crea immagini di dimensioni maggiori rispetto a qualsiasi altro software (fino a 1 milione per 1 milione di pixel), ma produce inoltre risultati di eccezionale qualità. PhotoZoom Pro 5 è dotato di S-Spline Max, un'esclusiva tecnologia brevettata di ridimensionamento delle immagini che mantiene bordi lineari, nitidezza e dettagli nitidi.
È possibile ingrandire anche originali compressi e con rumore. Solitamente, artefatti di compressione JPEG e rumore possono disturbare la visualizzazione dell'ingrandimento. PhotoZoom Pro 5, tuttavia, offre gli strumenti per eliminare queste distorsioni. È incredibile la quantità di dettagli che PhotoZoom Pro 5 è in grado di recuperare.


PhotoZoom Pro 5 è estremamente facile da utilizzare e prevede diverse impostazioni predefinite. È inoltre possibile regolare queste impostazioni manualmente. È inoltre possibile unire i propri profili di ridimensionamento: compilazioni delle impostazioni di dimensione e del metodo di ridimensionamento preferiti, il tutto selezionabile con un solo clic. Quando si utilizzano spesso le stesse impostazioni, i profili di ridimensionamento possono semplificare il flusso di lavoro.
Una grande quantità di immagini può essere ridimensionata in un unico processo, mediante l'elaborazione batch. Il supporto multiprocessore e a 64 bit e la nuova accelerazione GPU inclusi con PhotoZoom Pro 5 garantiscono tempi di elaborazione ridotti.


PhotoZoom Pro 5 viene utilizzato sia come applicazione autonoma che come plug-in per diversi programmi host, come Adobe® Photoshop®, Adobe® Photoshop® Elements, Corel® PHOTO-PAINT e Corel® PaintShop Pro.
Ottimizzato per la stampa e il video, PhotoZoom Pro 5 è uno strumento insostituibile per chiunque desideri ridimensionare le immagini, mantenendo la migliore qualità possibile.
[Note dell'Autore]


Thanks to those who made ​​the cure!


Nessun commento:

Posta un commento